Inalto Rosso 2016

 24,00

Ottenuto da uve Montepulciano, vendemmiate a fine ottobre per una resa di circa 60 quintali per ettaro. Fermenta in acciaio e poi in tonneaux, dove affina per 14 mesi, prima di ulteriori 8 mesi di affinamento in bottiglia.

Rosso rubino, luminoso, denota già  dall’esame visivo freschezza e piacevolezza. All’olfatto regala intensità, racconta di frutta rossa, ciliegia matura e prugna, prima di un’ammaliante speziatura ed in leggero sottofondo ricordi animali lievissimi. Raffinato al gusto, non è un Montepulciano d’Abruzzo canonico, gentile nel tannino, invoglia la beva, in ottimo equilibrio tra morbidezza e freschezza.

Inalto Rosso 2016

  • menzione: Vino Rosso
  • annata: 2016
  • gradazione: 13,5%
  • volume: 0,75 L
  • numero di bottiglie prodotte: 11.800
Categoria:

Il marchio di fabbrica di questo vino è l’ottima concordanza in bocca con i sentori riscontrati al naso: versatile negli abbinamenti, lo consigliamo su tutto con un primo piatto di struttura, come pappardelle al cinghiale, o un particolare secondo quale il gulash di vitellino con patate.

Un Montepulciano che parla di territorio, dai toni freschi sia nei profumi che al palato, dove spiccano le note amaricanti e la notevole acidità

vini buoni d-italia